F.A.Q.

Tutte le risposte alle tue domande!

COME FUNZIONA L'EMS TRAINING?

Nella vita di tutti i giorni il nostro sistema nervoso centrale invia costantemente impulsi elettrici per controllare la nostra azione muscolare. EMS utilizza questo principio naturale ed è in grado di intensificare il processo per raggiungere gli strati più profondi del muscolo che sono difficili da attivare attraverso l'allenamento tradizionale. Tutto sommato si può chiamare EMS semplicemente un'intensificazione selettiva di stimoli elettrici dall'esterno.

Per ottenere risultati migliori l'allenamento è attivo durante l'utilizzo del dispositivo EMS. Ogni gruppo muscolare può essere stimolato anche separatamente in base ai tuoi obiettivi e necessità. Muscoli Agonisti e Antagonisti sono sempre stimolati contemporaneamente, il che significa che si è in grado di attivare il 90% del ciclo muscolare, compresi gli strati muscolari più profondi.

I muscoli sono ulteriormente stimolati attraverso gli elettrodi, mentre eseguiremo una serie di esercizi a basso impatto.
Questa combinazione porta ad un ulteriore aumento della tensione per produrre risultati formativi altamente efficaci.
Il tuo personal trainer sarà in grado di controllare ogni gruppo muscolare regolando l'intensità di allenamento in base agli obiettivi individuali. Con l'EMS potrai raggiungere risultati tangibili in un tempo molto breve.

QUANTO TEMPO POSSO RISPARMIARE GRAZIE ALL'ALLENAMENTO CON EMS?

Generalmente un normale allenamento, compreso il riscaldamento, richiede in media 1-1,5 ore per sessione. Per vedere e sentire i risultati, è necessario allenarsi almeno 2-3 volte a settimana per un totale di 4-5 ore o più alla settimana. Molte persone non possono permettersi di impiegare tutto questo tempo per mantenersi in forma. Da noi avete solo bisogno di 20 minuti 1 o 2 volte alla settimana per ottenere risultati paragonabili a diverse ore di allenamento convenzionale.

PERCHÈ L'ALLENAMENTO EMS È PIÙ EFFICACE DI UN ALLENAMENTO CONVENZIONALE?

L'allenamento con EMS è più efficace perché l'ausilio dell'attrezzatura elettronica consente di lavorare sul corpo in maniera diversa rispetto al tradizionale allenamento con i pesi, in quanto:

  • l'allenamento coinvolge tutto il corpo in contemporanea ("total body"): durante l'allenamento EMS, l'80% delle fibre muscolari viene attivata contemporaneamente ad ogni ciclo di contrazione;

  • l'intensità della contrazione muscolare è superiore: le contrazioni prodotte dall'EMS sono più forti e più intense di uno sforzo volontario;

  • vengono reclutate anche le fibre profonde: rispetto al tradizionale allenamento con i pesi, anche i muscoli più profondi vengono attivati, il che porta ad un migliore coordinamento intra ed inter muscolare, oltre che ad una tonificazione superiore.

A CHI SI RIVOLGE?

Per tutte le età e per tutti i livelli di fitness, sportivi o non sportivi, giovani o anziani, per tutti coloro che hanno poco tempo da dedicare alla forma fisica o che vogliano risultati migliori.
Avrai un piano personalizzato apposta per te.

QUANTO TEMPO DURA UNA SEDUTA?

Con noi avete solo bisogno di 20 minuti 1 o 2 volte alla settimana per ottenere risultati tangibili.

L'ALLENAMENTO EMS È PERICOLOSO?

No. L'uso di impulsi di corrente a bassa frequenza è ampiamente utilizzato nella formazione e nella terapia di riabilitazione e le intensità usate sono totalmente sicure per il corpo umano. I muscoli sono organi elettro-chimici e hanno bisogno di impulsi elettrici dal sistema nervoso centrale per contrarsi. La tecnologia EMS utilizza questo principio naturale, ma è in grado di intensificare la contrazione mediante l'applicazione di elettrodi direttamente sopra il muscolo.

L'ALLENAMENTO EMS FA MALE?

No. Puoi immaginare la sensazione di allenamento, grazie alla stimolazione che viene percepita, come una leggera contrazione e un formicolio piacevole su tutto il corpo.

  • Non ci sono effetti nocivi.
    Non è mai stato evidenziato alcun effetto nocivo sulla salute, che sia a breve, medio o lungo termine, neanche in soggetti che usano quotidianamente questa tecnica per molti anni, come è talvolta necessario in determinate situazioni mediche.

  • L'effetto è naturale.
    L'elettricità non possiede alcuna proprietà che permetterebbe di sviluppare "artificialmente" una qualunque qualità del sistema neuromuscolare.

  • Le contrazioni muscolari sono paragonabili a quelle che si verificano durante l'allenamento volontario.
    L'aumento muscolare generato dall'elettrostimolazione è unicamente causato dal lavoro (o contrazioni) effettuato dal muscolo, in risposta alla stimolazione del suo nervo motore. Per essere efficaci, le contrazioni muscolari elettro-indotte devono necessariamente essere di alta intensità; Gilles Cometti del Centrè d'Expertise de la Performance dell'Università di Digione considerava che negli sportivi allenati fosse necessaria una tensione minima pari almeno al 60% della forza massima per provocare un aumento di forza, il che richiede una grande abnegazione, comparabile a quella necessaria nelle numerose sedute di allenamento volontario.

POSSO ALLENARMI SE HO DOLORI ALLA SCHIENA, ALLE GINOCCHIA, ALLE SPALLE?

Sì perché essendo un allenamento di attivazione muscolare, aiuta a diminuire le tensioni provocate da posture scorrette. I nostri programmi sono utili anche per persone con scoliosi, osteoporosi, contratture muscolari o che hanno terminato una riabilitazione medica e devono ritornare ad una vita attiva.

TUTTI POSSONO ALLENARSI CON IL METODO EMS? DEVO EVITARE L'ALLENAMENTO EMS SE SOFFRO DI CERTE PATOLOGIE?

I nostri clienti devono essere in possesso di un valido certificato medico per l'attività sportiva non agonistica.
La maggior parte delle persone possono utilizzare l'allenamento EMS.

Controindicazioni: pacemaker, gravidanza, gravi disturbi circolatori, problemi renali, ernia addominale o inguinale, tubercolosi, malattie tumorali, arteriosclerosi in stadio avanzato, diabete mellito, gravi malattie neurologiche (epilessia, sclerosi multipla), malattie febbrili, acuti processi batterici o virali, emofilia.

Se si soffre di una qualsiasi delle condizioni di cui sopra si prega di consultare il proprio medico per ottenere l'approvazione medica prima di iniziare con l'allenamento EMS.

COME FUNZIONA IL VACU GYM?

Le due funzioni sono indipendenti: il vuoto (Vacuum) crea una sensazione di vuoto sulle gambe rendendo la camminata intensa anche senza correre, e aiuta molto nella tonificazione delle gambe, dell’addome, dei muscoli posturali e favorisce la circolazione sanguigna degli arti inferiori.

L'utilizzo dell'aria calda ( Thermal ) invece fa sì che si raggiunga una temperatura di 50° all’interno della capsula, favorendo così il linfodrenaggio e il dimagrimento, aiutando a perdere i liquidi in eccesso.

QUANTO TEMPO DURA UNA SEDUTA DI VACU GYM?

La seduta del vacu gym dura 30’, 1, 2 o 3 volte a settimana.

IL THERMAL È INDICATO SOLO A CHI DEVE PERDERE PESO?

No, la funzione Thermal è indicata anche a quelle persone che presentano ritenzione idrica o cellulite sulle gambe e sui fianchi (anche uomini) e aiuta quindi a eliminare questi liquidi rendendo più toniche le zone dell’addome, e di fianchi , cosce e glutei.

L’ALLENAMENTO NEL VACU GYM SI PUÒ FARE UNA SOLA VOLTA A SETTIMANA?

No, l’allenamento vacu gym può essere sostenuto fino a 3 volte a settimana, anche in combinazione con l’EMS nella stessa settimana per aumentare di più l’effetto dimagrante e di tonificazione dato da quest’ultimo.

CI SONO CONTROINDICAZIONI NELLE SEDUTE VACU GYM?

No, non ci sono controindicazioni, l’importante è che la persona sia ben idratata, si alimenti correttamente e non sia soggetta a forti cali di pressione.

È comunque sconsigliato in caso di gravidanza, epilessia, diabete e nei soggetti più sensibile durante il periodo mestruale.